Mario Bellini

Mario Bellini nasce a Milano nel 1935. E' considerato uno dei più affermati architetti e designer del mondo, può vantare la bellezza di otto compassi d'oro e venticinque sue opere sono esposte al MoMA di New York, in una collezione permanente e retrospettiva. Dal 1985 al 1991 è stato direttore della rivista Domus

Tra le varie opere architettoniche che ha realizzato, citiamo il quartiere Portello di Fiera MIlano, il Natuzzi America Headquarters, la NGV a Melbourne, a Parigi il Museo delle Arti Islamiche al Louvre, a Francoforte il restyling di Deutsche Bank, a Milano il MIC PLUS. Bellini ha disegnato svariati oggetti diventati vere e proprie icone del design italiano, come ad esempio la poltrona e il divano "Le Bambole '07", vincitori del Compasso d'Oro nel 1979 o il tavolo Torsion, un capolavoro in legno d'ulivo e vetro temperato, ideato per Natuzzi.

Nel 2015, la Triennale di Milano gli ha assegnato la Medaglia d’oro alla carriera per l’Architettura e a ottobre 2016 gli ha dedicato una mostra retrospettiva.